green grass
Poesia, Umanesimo

Sottovoce

Tratto da ''Sulla Poesia'' di Claudia Radi -tutti i diritti riservati-. Capitolo I° Introduzione Paragrafo IV° Sottovoce Sottovoce, sottovoce, la malignità dilaga. È come l’erba gramigna che dove cade attecchisce, prolifera e si diffonde. Il così detto ‘seme della discordia’. Parte dal cervello dell’individuo (perso ormai a sé stesso) che la diffonde come un “meme”,… Continua a leggere Sottovoce

Poesia

L’intolleranza

poesia di Claudia Radi. Questa mattina ho incontrato l’intolleranza. Era lì, in mezzo alla strada, vestita di nero, ad impartire ordini alla mobilità. Questa mattina ho incontrato l’intolleranza mentre passeggiavo serena e tranquilla, assaporando il tiepido calore dei primi raggi di sole. Non mi ha domandato chi fossi mentre mi ostacolava il passo… Mi sono… Continua a leggere L’intolleranza

Poesia

”Dimmelo”

poesia di Claudia Radi. Dimmi, tu che pretendi di imporre un unico pensiero, dimmi. Sai perché non c’è un giorno che sia uguale ad un altro, lo sai perché? Dimmelo… Tu che mi getti nello sconforto dell’assenza di alternative, lo sai perché mescolandoli i colori cambiano tonalità, lo sai perché? Dimmelo… E perché un sorriso… Continua a leggere ”Dimmelo”

Poesia, Umanesimo

Cap. VII L’INTELLIGENZA E LA POESIA (Paragrafo 1 e 2)                        

tratto da ‘’Sulla Poesia’’ di Claudia Radi: Par.1 L’esercizio dell’intelligenza per la ricerca di una ‘’visione poetica sostenibile’’. Questo è un mondo nel quale ti senti sbagliato se sei giusto. È un mondo nel quale le tue parole risuonano nello spazio vuoto che prima conteneva un’anima. È un mondo nel quale il coraggio viene scambiato… Continua a leggere Cap. VII L’INTELLIGENZA E LA POESIA (Paragrafo 1 e 2)                        

Poesia

L’ ”Homo Faber”

poesia di Claudia Radi. Cielo azzurro luminoso e striato di bianco, sopra un mare limpido, calmo e sconfinato, sul quale riflette anche il volo di un gabbiano… Cielo plumbeo, sopra un mare color catrame che l’olezzo della putrefazione diffonde. Prato verde, mosso dal lieve soffiare del vento, sul quale lo sguardo corre fino al limitar… Continua a leggere L’ ”Homo Faber”

Poesia

Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi

Capitolo IV ‘’L’aspetto poetico ’’, Par.1 ‘’La poesia’’: Fai come il vento L’opposto alla vita si ferma, tace, anche il pensiero. Nell’immobile condizione, coperta la luce all’anima e il nero nasconde. Aria, vento, scricchiolio delle foglie bruciate dal sole che è stato, lo senti? Senti che è vero? Lo senti che esiste? Esiste il movimento… Continua a leggere Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi

Poesia, Umanesimo

Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi

Capitolo IV ‘’L’aspetto poetico ’’, Par.1 ‘’La poesia’’: '' Il castello sul mare '', foto di Claudia Radi L’incanto Il castello incantato dei sogni innestati, il cristallo del ghiaccio che il raggio di sole attraversa, la nebbia soffusa che abbraccia. Dov’è il canto? Dov’è l’armonia di quel canto che qui mi ha portato? Dolce, soave,… Continua a leggere Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi