La Comunità europea, le sue istituzioni e il Consiglio Europeo (di Claudia Radi).

A pochi giorni dalle elezioni europee, siamo spesso esposti a talk show e telegiornali nei quali vengono espressi pareri e mostrate tabelle con i risultati elettorali. Molte persone ascoltano queste informazioni dando per scontato che i meccanismi elettorali del loro paese siano simili a quelli europei. Tuttavia, non è così ed è importante sottolinearlo, specialmente […]

‘Alla ricerca dell’equità!’, di Claudia Radi

In queste mie divagazioni personali, inevitabilmente, rifletto su problematiche attuali che mi coinvolgono da vicino e che preferisco affrontare con approccio logico/filosofico (piuttosto pragmatico…), invece di lasciarmi trascinare nella sbeffeggiante confusione d’azione e d’intenti che mi circonda. Ad esempio, riflettendo, credo di avere capito quale sia il problema fondamentale attuale; ritengo indispensabile risolverlo, altrimenti, inevitabilmente, […]

Divagazioni personali/2: ‘’La Crisi’’

Come dicevo nella mia precedente ‘Divagazione personale/1’ sul tema “La Crisi” (pubblicata sul blog il 24/01/2024), con riferimento alla L. 3/2012 (c.d. Legge anti-suicidi), ora confluita nel nuovo Codice della Crisi e dell’Insolvenza D.lgs. 14/2019 che ha recepito le Direttive Europee sulla ristrutturazione dei debiti e l’insolvenza, in Italia la gestione delle crisi sembra sollevare […]

“La mala fede”, articolo di Claudia Radi

pexels-barnabas-davoti-31615494-2.jpg

Nel nostro sistema giuridico, sul quale si riflette quello dell’Unione Europea, uno dei principi cardine è diventato il così detto concetto di “buona fede”. Perché questo concetto, apparentemente banale e scontato in una società civile, è fondamentale per il funzionamento e la tenuta del sistema? Introdotto dall’art.1375 del C.c. nell’ambito della tutela contrattuale, impone alle […]

”Forti con i deboli, deboli con i forti”, articolo di Claudia Radi.

pexels-ekaterina-bolovtsova-6077-scaled

In una società evoluta, dove si persegue la tutela dei diritti di ogni singolo essere umano, l’unico strumento legittimo da invocare e utilizzare a tale scopo è il richiamo e l’applicazione della legge. Chiunque promuova il contrario con parole e/o azioni, ha perso il lume della ragione e istiga alla violenza. Personalmente cerco sempre di […]

12/04/2024 Elenco dei 97 articoli contenuti in claudiaradi.blog (pagina 5/5) al 28 febbraio 2024:

73) Finalmente è stato pubblicato il mio libro!  Disponibile su Amazon cliccando sul link: https://amzn.eu/d/53cUhYj : “Sulla poesia, il frutto di un’esperienza psicoterapica di autenticazione”, volume primo, tag: Claudia Radi Libro, claudiaradi.blog, Filosofia della mente, Libro, Psicologia; pubblicato il 08/11/2023 alle 13:40 74) Bibliografia e opere di consultazione del libro ‘Sulla poesia, il frutto di […]

“L’epistéme e la doxa”, breve articolo di Claudia Radi.

E così, Platone, mise in chiaro due cose: l’epistéme contiene la verità, tutto il resto è doxa. L’epistéme, infatti, ha un fondamento scientifico; la doxa, al contrario, è solo un’opinione. Seppure non disprezzabile, l’opinione, che in assenza di verità scientifica ci aiuta a sostenere un sano confronto con gli altri, in presenza dell’epistéme e dei […]

Filastrocca del benpensante

Il benpensante ha un’espressione soddisfatta, passeggia sereno buttando la testa all’indietro. Sarà forse la postura a ispirarlo, quando pensa al futuro proiettandoci il passato. Ma il benpensante ha il controllo del suo tempo, sa già da dove viene e sa già dove sta andando! Nella sua testa tutto si tiene in equilibrio con la lucidità […]

“La ragionevolezza”, articolo di Claudia Radi.

Nessuno ti può insegnare la ragionevolezza perché è una capacità dell’intelligenza in azione. Se l’intelligenza è anestetizzata da pensieri ripetitivi e meccanici (le ossessioni), perde la sua funzione più importante: quella di consentirti la ragionevolezza. Ragionevole è colui che, dotato di razionalità, la applica. Non sei ragionevole se ti accanisci contro un innocente perché, ad […]

La finzione

pexels-photo-917076.webp

Perfida spirale vortice tumescente, attiri le menti pigre e disattente, smarrite, private della memoria, del vuoto sazie, millantando verità e giustizia. Dal bianco e nero degli errori cadono nella ragnatela delle tue finzioni, maestra ineguagliabile   che di tal tirocinio perenne visse… e ora, eccola all’opera! “Guardate me e solo me, io sono il faro!” […]