Con riferimento al Blog..., Fantascienza, Filosofia, Fisco e società, Libri, Poesia, Psicologia, Umanesimo

Sei mesi di blog… ‘’Unicità, differenze ed evidenze!” 03.05.2022 – 03.11.2022

Come un fiume in piena! Chi l’avrebbe mai detto… ‘’72’’ tra articoli, estratti dal mio libro e poesie ‘senza colpo ferire’! Colgo ancora l’occasione per ringraziare i quattro autori che, con i loro nove articoli, hanno contribuito magistralmente ai contenuti del mio blog, autorizzandomi alla loro pubblicazione (in ordine cronologico): Beretta Cristina, Storica dell’Arte e… Continua a leggere Sei mesi di blog… ‘’Unicità, differenze ed evidenze!” 03.05.2022 – 03.11.2022

Libri, Poesia

Farai così…

(tratto da ''Sulla poesia'' di Claudia Radi, Capitolo IV 'L'aspetto poetico ' Paragrafo I 'La poesia'. Tutti i diritti riservati.) Farai un bel falò dei tuoi pensieri quando capirai che ripensandoli non li cambierai. E poi un obelisco in memoria di lei dove per sempre la rinchiuderai, come si fa con il raggio di sole… Continua a leggere Farai così…

Libri

”SULLA POESIA”

autrice Claudia Radi. "Se c'è un libro che vuoi leggere, ma non è stato ancora scritto, allora devi scriverlo." -Toni Morrison- ‘’C’è un punto oltre il quale non si può andare ed è quel punto che voglio mettere adesso. È il punto che contiene una realtà confusa e frammentata nella quale ci stiamo perdendo. Il… Continua a leggere ”SULLA POESIA”

Con riferimento al Blog..., Poesia, Umanesimo

Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi

(tutti i diritti riservati) Capitolo terzo ''Psicologia della genitura'' Par.2 ''Il ‘’senso critico ’’ '' Ho ricevuto un’educazione ‘’ferrea’’ e religiosa. Dall’asilo fino alla terza media ho frequentato le lezioni in una scuola privata. Furono ovviamente i miei genitori che scelsero di iscrivermi in quell’istituto scolastico vicino a casa, parificato e gestito da suore. La… Continua a leggere Tratto da ‘’Sulla poesia’’ di Claudia Radi

Con riferimento al Blog..., Poesia

Tratto da :‘’Sulla Poesia’’ di Claudia Radi.

Tutti i diritti riservati. Capitolo primo ''Introduzione'' Par.15 ''Esistenza'' In questo mondo ‘finto’ nessuno si sente più responsabile di niente. Ho detto ‘nessuno’, non ho detto ‘tutti’. ‘Nessuno’ è il nome che Polifemo strillò agli altri ciclopi accorsi in suo aiuto, quando gli chiesero chi fosse stato ad accecarlo: ‘ Nessunooooo, è stato Nessunooooo...’ e… Continua a leggere Tratto da :‘’Sulla Poesia’’ di Claudia Radi.

Umanesimo

2/‘’Il meraviglioso mondo delle emozioni nella comunicazione’’

seconda parte: la motivazione e il comportamento (la prima parte pubblicata sul blog il 25.08.2022). Com’è limitato questo mio spazio di azione nel quale vivo, osservo e interpreto, gli eventi che accadono intorno a me… Purtroppo, infatti, nonostante l’allenamento sportivo (…), rimango ‘’limitata’’ nella mia capacità fisica di raggiungere spazi di azione che siano ‘’sconfinati’’;… Continua a leggere 2/‘’Il meraviglioso mondo delle emozioni nella comunicazione’’

Filosofia

”Ma è un’opera d’arte?”

dello scrittore prof. Ferruccio Masci, insegnante di storia dell’arte, storia della letteratura, storia e filosofia (in fondo all'articolo le note complete dall'autore). "[...] è ancora possibile e necessario applicare in campo artistico la distinzione tra ciò che è serio e ciò che è insulso [...] perché da varie parti non certo disinteressate si negano queste… Continua a leggere ”Ma è un’opera d’arte?”

Umanesimo

1/‘’Il meraviglioso mondo delle emozioni nella comunicazione’’

Prima parte: la similitudine, la metafora, il lirismo e la leggenda metropolitana. Con una similitudine spesso riusciamo a cavarcela: per evitare di scendere in particolari, utilizziamo la ‘’figura retorica’’ che rappresenti indiscutibilmente il riferimento più accreditato di quello che vogliamo comunicare, mettendo a confronto due concetti (es.: ’’Sei come un Dio!”, ‘’Sei come l’arcobaleno dopo… Continua a leggere 1/‘’Il meraviglioso mondo delle emozioni nella comunicazione’’

Poesia, Umanesimo

Sottovoce

Tratto da ''Sulla Poesia'' di Claudia Radi -tutti i diritti riservati-. Capitolo I° Introduzione Paragrafo IV° Sottovoce Sottovoce, sottovoce, la malignità dilaga. È come l’erba gramigna che dove cade attecchisce, prolifera e si diffonde. Il così detto ‘seme della discordia’. Parte dal cervello dell’individuo (perso ormai a sé stesso) che la diffonde come un “meme”,… Continua a leggere Sottovoce

Con riferimento al Blog...

Quello che c’è.

‘’Quello che c’è…’’ è il titolo di una poesia che ho scritto per evidenziare quante e quali differenze possono scaturire da un diverso modo di osservare il mondo circostante: superficiale, oppure attento, o ancora ‘’poetico’’ o, per finire, ‘’freddo e distaccato''. Si, concordo, c’è anche la persona completamente disinteressata ‘’al circostante’’, che ovunque si rechi… Continua a leggere Quello che c’è.