selective focus photo of green plant seedling on tree trunk
Poesia

Non è un male

di Claudia Radi.

È il folato della vita

quel vento che respiri,

quando con passi svelti ti allontani

per essere più vicino a te stesso e al tuo domani.

Anche se fosse solo una lontana melodia che si affaccia,

al tuo orecchio magari distratto

dal suono più netto di uno strillo appena uscito dal petto,

dalle la possibilità di incontrarti smettendo solo un attimo di pensarti.

Quelle perle di sudore sulla fronte

sono il battesimo della mente,

e nel tremore che ti assale non c’è nulla di anormale!

Ah, se qualcuno ci avesse avvisato!

Se solo avessimo saputo…

se ci avessero rassicurato che svegliarsi non è un reato!

Quella paura di sbagliare a parlare,

di non agire e per questo precipitare…

Quel pensare continuo,

quel mal di testa al mattino…

I palpiti poi,

la cui corsa sembrava non fermarsi mai!

Era solo il risultato di un risveglio forzato,

da quel sonno pesante e straziante

dormito in una cella della nostra mente.

Ma quei palpiti sono lì per restare,

il tuo quel cuore che ha ripreso a funzionare,

il tuo quel sangue che con nuova foga lo sta irrorando!

Ascoltare la vita che ti vuole incontrare

e lasciarla entrare,

non è un male,

non è un male.

Fonti del Clitunno (Campello sul Clitunno -PG-), foto Claudia Radi.
Contrassegnato da tag

Rispondi Annulla risposta