selective focus of frozen tree twigs
Libri, Poesia

Farai così…

(tratto da ”Sulla poesia” di Claudia Radi, Capitolo IV ‘L’aspetto poetico ‘ Paragrafo I ‘La poesia’. Tutti i diritti riservati.)

Farai un bel falò dei tuoi pensieri

quando capirai che ripensandoli non li cambierai.

E poi un obelisco in memoria di lei

dove per sempre la rinchiuderai,

come si fa con il raggio di sole di un Dio celato all’interno e pietrificato,

per non cancellare il tempo che è stato.

Farai in modo che la tua vita ti piaccia ancora,

che il dolore resti sordo e sopito

nella palude di pianto ormai bonificata,

che aspetta solo di essere nuovamente arata.

Farai questo per te stessa,

perché il gelido vento che ti ha investito,

non l’abbia vinta sul sole che ti ha illuminato e voluto.

Si, farai così,

per te,

per loro e per la vita,

che ancora una volta con la solita provocazione ti rintraccia,

attraverso la traccia che lasci per farti trovare e non lasciarti andare.

Photo by Dua Chuot on Pexels.com

Rispondi Annulla risposta