person holding brown leaf
Poesia

Dispersioni di luce

Umane e un po’ folli dispersioni di luce

traboccano dall’oblio,

rompendo l’oscurità dell’esistenza.

Oscurità,

dalla quale proveniamo,

scagliati con un pianto tra le braccia di una madre

e che alla fine,

tra le sue braccia,

ci accoglierà di nuovo.

Esistenza,

quel piccolo stadio intermedio

tra i due limiti oscuri,

da vivere

per essere

restituita all’origine

compiuta,

quando l’oscurità ci accoglierà di nuovo

nelle sue dispersioni di luce.

(autrice Claudia Radi, tutti i diritti riservati)

Rispondi Annulla risposta