silhouette of boy running in body of water during sunset
Poesia

Perché brillare

(di Claudia Radi, tutti i diritti riservati)

Perché brillare se il sole smetterà di illuminare…

Perché brillare,

se tutto intorno è un desinare approssimato

di cibo avariato,

che all’apparenza appaga l’appetito naturale,

ormai incapace di selezionare

quello di cui ha veramente fame.

Perché brillare…

È l’anima che brilla di luce propria ad interrogarsi

e a non darsi pace

per quello che la mente le risponde,

di lasciar stare,

di far finta di niente,

di illudersi che la gente tornerà ad interrogarsi

sul perché si esista in terra,

in amore e in guerra,

nella pace sempiterna…

‘’Ti ho chiesto perché brillare!!’’

e la mente spaventata le risponde destabilizzata:

‘’Stai calma…!!’’

Poi ripara:

‘’Perché sei l’unica luce capace di illuminare

quello che nessun sole potrebbe mai farti osservare.

Tu pensa a brillare,

e lascia a me il compito di pensare!’’

Contrassegnato da tag

Rispondi Annulla risposta